La porta c’è… ma non si vede!

No, non stiamo parlando di qualche invisibile Stargate, né dello specchio magico che la curiosa Alice riesce ad oltrepassare.

E neanche della classica e fragorosa capocciata contro una porta a vetri!

Quello che vogliamo mostrarvi è una soluzione tanto richiesta quanto apprezzata dai nostri clienti: la porta scorrevole.

LE PORTE SCORREVOLI: TRA ESTETICA E FUNZIONALITÀ

Perfette per ottimizzare gli spazi rispetto alle porte a battente, le porte scorrevoli sono disponibili in diverse tipologie e materiali, che consentono di conferire stile e carattere agli ambienti interni.
Vediamo insieme quali sono le diverse possibilità!

Le porte scorrevoli “esterno muro”

Facili da montare, le porte scorrevoli “esterno muro” si muovono grazie a un binario installato in adiacenza alla parete. Prive di telaio, sono disponibili in diversi materiali, tra cui legno o vetro che, se decorati, possono conferire un aspetto davvero personalizzato ai vostri ambienti. Data la facilità di montaggio è semplice installarle anche in edifici già esistenti.

 

Le porte a scomparsa

Chiamate così perché “scompaiono” all’interno del muro, in un cassone chiamato “controtelaio”. Queste porte consentono la massima ottimizzazione dello spazio. L’unico limite è che si possono installare solo in porzioni di muro prive di impedimenti quali pilastri, canne fumarie, etc., per poter realizzare l’intercapedine necessaria all’interno della parete.

Anche le porte a scomparsa sono disponibili in diverse finiture, nonché a doppia anta.

Oggi, grazie ai controtelai di nuova generazione, è perfino possibile appendere alla parete sia mobili che quadri, cosa impensabile fino a qualche tempo fa!

Perfette nelle nuove costruzioni, sono installabili anche in edifici già esistenti con un piccolo intervento murario.

 

Le porte “invisibili”

L’ultima evoluzione delle porte a scomparsa sono le cosiddette porte “invisibili”.
Si tratta di scorrevoli interni con il cassonetto installato a raso parete, senza stipiti o cornici. Il risultato finale è quello di una porta che, chiudendosi, scorre a filo muro allineandosi ad esso, creando una superficie uniforme che la rende quasi invisibile! È sicuramente una soluzione tra le più gettonate dai nostri clienti, grazie al suo effetto leggero e discreto!

Belle queste porte, vero? Affidandovi a Doser i nostri architetti sapranno consigliarvi la porta migliore per ogni ambiente!