NUOVO COMPLESSO RESIDENZIALE SYMPHONY

In via Paisiello, a Parma, sorge un nuovo complesso residenziale firmato Doser.

SYMPHONY rappresenta un irripetibile concetto di vivere, che coniuga i vantaggi di una nuova costruzione con la comodità di risiedere in una zona centrale. Il contesto in cui si trova -sicuro, silenzioso e al contempo ben servito- e la modernità stilistica e tecnologica, rendono Symphony una proposta immobiliare unica nel suo genere.

Due edifici, relazionati tra loro in una perfetta sinfonia di forme compositive, prendono il posto di fabbricati fatiscenti per dare vita ad abitazioni di prestigio di diverse metrature, dal bilocale all’attico, completamente personalizzabili.

Armonia, consumo di suolo zero, attenzione per l’ambiente, sicurezza, design, qualità e innovazione: questi i dettami delle dimore SYMPHONY. Ciascuna abitazione sarà caratterizzata da spazi ampi, luminosi e funzionali, grazie anche alla presenza di grandi vetrate e logge abitabili.

Progetto AUS Studio in collaborazione con Doser Studio.
Intervento attuato da Doser s.p.a.

Nuovo intervento City Villas

A Parma, in via Marzaroli, sta prendendo forma un nuovo progetto Doser.
Con CITY VILLAS nasce un innovativo concetto di abitare: appartamenti che uniscono il vantaggio di poter godere degli ampi spazi e dell’indipendenza di una villa, alla comodità di vivere in una zona centrale e ben servita.

Le abitazioni saranno caratterizzate da metrature generose, ambienti comodi e luminosissimi grazie alle ampie vetrate e spazi esterni estremamente vivibili, immersi nella quiete e nel verde del quartiere Lubiana.

La particolare tipologia architettonica, che rimanda al concept del bosco verticale, unitamente alla conformazione libera dei blocchi abitativi e ad una tecnologia di impianti flessibile e innovativa, offre la possibilità di ipotizzare differenti configurazioni. Dalla singola unità all’intero edificio, in City Villas tutto può essere immaginato. Attici su uno o due livelli, appartamenti di diverse metrature, pronti a prendere forma in funzione delle esigenze dei nostri clienti.

Anche questo cantiere vanta un consumo di suolo zero e l’attenzione per l’ambiente di sempre.

Castello Pellegrini

Il complesso immobiliare, a destinazione residenziale, è accessibile dalla S.S. del Sempione ed è composto dalla villa principale, da uno chalet adibito a dependance della villa e da un piccolo cottage.

La villa in stile neocastellano, sorge in posizione elevata, in affaccio sul lungolago di Stresa da cui appare separata dall’ampio parco-giardino disegnato a terrazze. L’attuale progetto di restauro statico e architettonico prevede l’adeguamento di Villa Castello a criteri di abitabilità più moderni, conservandone tuttavia la destinazione ad una sola unità residenziale.

La proprietà di pertinenza del “Castellotto” comprende anche un tipico chalet rustico transalpino, tipologia architettonica assai ricorrente sul lago tra la fine dell’Ottocento e i primi decenni del Novecento. Lo chalet, a destinazione residenziale, è poggiato su una balconata e svetta tra la rigogliosa vegetazione della parte Ovest del parco. Anche per lo chalet, il progetto prevede la sua rivalorizzazione nelle sue caratteristiche, consolidando le strutture e arricchendolo di un tipico giardino d’inverno.

Il cottage, ex edificio rurale, sarà oggetto di un radicale intervento per trasformarlo in un confortevole edificio residenziale unifamiliare.

Per finire, il giardino sarà recuperato nel suo impianto classico anche mediante la messa in sicurezza dei muri di contenimento dei terrazzamenti, il rifacimento dei camminamenti e la cura della vegetazione presente nel parco.